Donnarumma Juve: sembra sia possibile

Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, ci sono almeno due fattori che inducono a pensare che un futuro juventino per Gigi Donnarumma come erede di Buffon non sia un’utopia.

Il primo riguarda le parole di Raiola pronunciate negli ultimi tempi “Non è escluso che vada altrove”, mentre il secondo consiste nel contratto di Donnarumma stesso con il Milan che scade nel 2018.

Per la dirigenza rossonera, non sarà affatto scontato strappare un rinnovo, visto che diversi top club europei hanno messo gli occhi sul portiere classe 1999: la Juventus, in particolare, ha ormai stabilito che quello di Donnarumma corrisponda all’identikit ideale per sostituire Buffon nel momento in cui quest’ultimo annuncierà il suo ritiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *