Lazio 1 Juve 2: la Juve portoghese la rimonta

Super Lazio che non fa giocare la Juve. La Vecchia Signora sembra stanca, soprattutto a centrocampo: i laziali arrivano sempre prima sui palloni.

L’infortunio di Bonucci, con l’ingresso di Capitan Chiellini, non aiuta dal punto di vista emotivo la Juve. Si va a riposo sullo 0 a 0.

Nella ripresa la Juve a tratti riesce a prendere il pallino del gioco, ma proprio quando sembra in partita, arriva l’autogol di Emre Can che la butta dentro di testa da un calcio d’angolo.

Mister Allegri salta in cattedra: dentro Bernardeschi e Cancelo e la Juve cambia: 1 a 1 con la ribattuta in rete da parte di Cancelo su un tiro parato a Dybala. E poco dopo, Cancelo viene atterrato in area e Cristino Ronaldo trasforma il rigore della vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *